Hai bisogno di assistenza ?
Contattaci!
02 00620222
Lun-Ven 9:00-20:00 Sab 10:00-18:00
> > Crociera Guadalupa

Crociere Guadalupa

Anche se le sue spiagge di sabbia, i suoi paesaggi tropicali e le sue attrazioni più belle sono sufficienti a lasciarvi a bocca aperta, la Guadalupa, isole dei Caraibi, non è una destinazione di mare. Prima di tutto, questa isola a forma di farfalla nel Mar dei Caraibi è davvero una terra di cultura creola, motivo per cui il vostro soggiorno in Guadalupe rima con la musica e la gioia di vivere, soprattutto nelle vivaci città di Pointe-Noire e Pointe-à-Pitre.


Popolazione : Guadalupa conta 408 000 abitanti. Il 93% é di colore o mista, il 3% francese e il 4% della popolazione é costituito da indiani. Vi sono poi anche dei libanesi e siriani. Le lingue parlate sono il francese, lingua ufficiale, e il creolo.

Religione : il 95% della popolazione è cattolica.


Da non perdere

Famosa per i suoi punti di immersione e la vegetazione lussureggiante, protetta nel cuore dei magnifici parchi nazionali, l'isole di Guadalupa è una terra di scoperta, dal fascino irresistibile e ricca di siti unici al mondo. Eccone i principali da scoprire durante la vostra crociera in Guadalupa.

  • Tra i tesori naturali dell'arcipelago, il Parco Nazionale della Guadalupa è il più importante. Fondato nel 1989, sull'isola di Basse-Terre, questo attore importante nel settore del turismo verde concentra infatti famosi punti di riferimento nel cuore di aree protette, come la Riserva Naturale del Grand Cul-de-sac Marin, le cascate al sud (Chutes du Carbet), i vulcani "La Soufriere", e "Les Mammelles", o la strada che porta il nome di "Route de la Traversée. Se la fauna e la flora del parco, hanno dovuto subire la praticata della caccia intensiva durante l'epoca coloniale, le ricchezze restanti sono oggi ben conservate grazie agli sforzi fatti dal parco e dai suoi partner. Oggi si elencano più di 300 varietà di piante, 100 specie di orchidee, 33 specie di uccelli e 11 specie di pipistrelli! Inevitabile, dunque, non-programmare qualche giorno di scoperta del parco durante il vostro soggiorno in Guadalupa, soprattutto perché il parco è accessibile gratuitamente ai visitatori. Le altre due attrazioni citate, sono ugualmente consigliate per la loro spettacolarità : il vulcano La Soufrière offre dei paesaggi definibili "lunari" e, per gli appassionati dell'arrampicate, vi attende la cima del vulcano a 1467 metri d'altezza e chiamata "La scoperta". In secondo luogo, da non perdere, le cascate du Carbet offrono uno spettacolo della natura tra i più sorprendenti, da accompagnare ad una breve escursione nel profondo della foresta. Si tratta di tre scacate che misurano rispettivamente 115 metri, 110 metri e 20 metri di altezza. Non ci sorprende il fatto che esse attraggono almeno 400.000 visitatori all'anno!

  • Approfittate delle vostre vacanze in Guadalupa, nel cuore dei Caraibi, per scoprire l'arcipelago di Les Saintes. Situato a circa 10 km dalla Guadalupa, queste 9 isole paradisiache, tra le quali le uniche due abitate sono Terre-de-Haut e Terre-de-Bas, si caratterizzano per la presenza di colline, rocce e splendide spiagge. Esse accolgono migliaia di visitatori ogni anno grazie anche al fascino delle Baie di Saintes, con le loro spiagge fiancheggiate da palme maestose...tra le baie più belle del mondo! Un'altra caratteristica dell'arcipelago: non vi circolato macchine, la gente preferisce la bicicletta o la moto. Le vostre vacanze tranquille a Les Saintes vi offrono inoltre la possibilità di visitare alcuni luoghi molto interessanti, come il Forte Napoleon o il Chameau, punto all'estremità della Terre-de-Haut. L'arcipelago delle Saintes accoglie, oltre ai subacquei professionisti, anche quelli meno esperti e i dilettanti, offrendo loro molti punti di immersione. E bisogna ammettere che non si può sognare uno scenario migliore per la propria prima immersione : il quadro è magico e le acque sono calde (tra i 27 ei 29° C) e trasparenti, rivelando gli splendidi colori dei pesci tropicali ed i tesori naturali del mare. Si noti inoltre che a marzo, le balene gobbe (una specie particolare di balene detta anche "megattera") attraversano il canale delle Saintes per accedere all'Oceano Indiano, mentre le spiagge della Grande Anse sono prese d'assalto dalle tartarughe marine che vi vengono a deporre le loro uova. L'avrete dunque capito : a Les Saintes vi attendono degli eventi unici da non perdere durante il vostro soggiorno in Guadalupa.

  • Oltre Les Saintes, durante la vostra crociera in Guadalupa, scoprite la ricchezza di un'altra isola dell'arcipelago della Guadalupe, ovvero l'isola Desirade, particolarmente bella, come indicato nel suo nome spagnolo "Desirada". Questa isola è stata la prima scoperta di Cristoforo Colombo durante il suo secondo viaggio. Misurando solamente 22 km2, Désirade gode di una caratteristica davvero unica : essa si situa sulla base di un vulcano sottomarino! Se una volta questo territorio accoglievano le persone classificate come "indesiderate" sia sul piano sanitario che quello sociale, oggi l'isola è diventata una delle mete balneari più frequentate dei Caraibi a causa del suo paesaggio selvaggio e incontaminato e la grande varietà di panorami offerti. Infatti, la sua costa occidentale è coperta da foreste, mentre la sua parte orientale presenta un paesaggio più arido e il centro dell'isola è dominato dall'altipiano detto La Montagna, che si eleva fino a 273 metri d'altitudine. Le spiagge di sabbia bianca completano questo quadro, dandovi un'idea del fascino di questo luogo. Da non perdere, quindi, durante il vostro soggiorno in Guadalupa!

Quando partire ?

Il periodo migliore per viaggiare in Guadalupa è tra dicembre e aprile. La temperatura e il sole, cosí come tutte le condizioni meteorologiche sono molto favorevoli durante questa stagione. Tuttavia, è possibile anche organizzare il proprio viaggio a giugno, luglio e agosto.



Crociere Caraibi

Offerte Crociere Guadalupa

Tutte le nostre crociere Guadalupa

Ok

Top Scali