Hai bisogno di assistenza ?
Contattaci!
02 00620222
Lun-Ven 9:00-20:00 Sab 10:00-18:00
> > Crociera Cile

Crociere Cile

Partire in crociera in Cile equivale a fare un viaggio all'altro capo della Terra. Meta ricca di fascino, il Cile si estende per 4000 km lungo l'Oceano Pacifico. Situato all'estremità sud-ovest dell'America Latina, accosta paesaggi dai contrasti sorprendenti.
Se le città centrali di Santiago e Valparaiso assomigliano a quelle europee, il paesaggio cambia a sud, dove si trovano sia deserti caldi che, in prossimità della Patagonia, deserti glaciali. E come non citare i fiordi, le montagne e le enigmatiche statue dell'isola di Pasqua, segno indelebile di una civiltà lontana e misteriosa�?

Il Cile ha una superficie di 756.945 km2. La sua costa, che si estende per circa 5.338 km, di cui 4.000 lungo l'Oceano Pacifico è impressionante. Una lunga frontiera lo separa dall'Argentina. Gli altri suoi vicini sono la Bolivia a nord-est e il Perù a nord. Il territorio cileno comprende anche un certo numero di isole più o meno grandi, fra cui: Chiloé, la più densamente popolata e la leggendaria Isola di Pasqua.

Questo Paese è attraversato da due catene montuose parallele: la Cordigliera delle Ande, le cui cime percorrono tutta la longitudine dell'America del Sud, e la Cordigliera dell'Ovest, che racchiude una depressione. Le più belle cime del Cile sono quelle dei vulcani spenti, l'Ojos del Salado (6.893 m) e il Lullaillaco (6.723 m).
Il Cile conta 15,2 milioni di abitanti, di cui il 92% di origine indoeuropea. La maggior parte di loro è cattolica.

Il Cile è diviso in più regioni. Da nord a sud: la regione di Antofagasta, quella di Atacama, di Valparaiso, di Araucanía, di Los Lagos, di Aisén del general Carlos Ibá�es del Campo.

Qualche data importante nella storia del Cile:

  • 1535: gli Spagnoli, guidati da Diego de Almagro, invadono la regione e si insediano nel porto di Valparaiso, fondando diverse città, fra cui Santiago..
  • 1957: morte del Cacique Lautaro, capo degli Indiani Araucans Mapuches.
  • 1814: insurrezione spagnola.
  • 1879 à 1884: guerra del Pacifico. Il Cile affronta il Perù e la Bolivia.
  • 1970: il socialista Salvador Allende vince le elezioni.
  • 1973: il Generale Pinochet compie un colpo di stato, appoggiato dagli U.S.A.
  • 1988: Pinochet lascia il potere e si ritira autoproclamandosi senatore a vita.
  • 2000: il socialista Ricardo Lagos vince le elezioni.
  • 2006: Michelle Bachelet è eletto presidente del Cile.

Da scoprire durante la tua crociera in Cile:

  • Le spiagge di Bahía Inglesa e Caldera, con le loro acque cristalline e tiepide, particolarmente piacevoli, sono situate nella regione di Atacama, che vanta anche il deserto più arido del mondo e le montagne più elevate del Paese: l'Ojos del Salado e Tres Cruces, nella Cordigliera delle Ande.

  • La città di La Serena capoluogo delle regione Coquimbo, dall'architettura coloniale particolarmente ben conservata e dotata di un impressionante centro turistico.

  • La regione di Los Lagos formata da montagne, isole e laghi. Da vedere assolutamente, la città di Puerto-Montt.

  • I fiordi di Los Lagos. Questa regione è addossata alle Ande e alla frontiera con l'Argentina. Vi si trova il famoso vulcano Osorno, su cui è possibile sciare.

  • L'arcipelago di Chiloé nella regione di Los Lagos, conosciuto per le sue chiese considerate patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

  • Santiago, capitale amministrativa del Cile possiede un vasto assortimento di musei ed offre una scelta interessante di passeggiate cittadine e di escursioni in montagna.

  • L'Isola di Pasqua nella parte sud-est dell'Oceano Pacifico, è una piccola isola vulcanica di 117 km2. Isolata, spoglia ed arida, è spazzata da venti molto violenti. Da non perdere: i santuari, i moai (le famose statue giganti), il piccolo museo. Vi si trovano anche tre vulcani, tutti inattivi.

  • Il porto di Valparaiso letteralmente �valle del paradiso�, è una delle città più graziose del Paese, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, inconfondibile per le sue casette dipinte in colori pastello.

Quando partire per il Cile?

A causa della sua superficie tutta sviluppata in longitudine, il Cile è interessato da climi diversi. Ottobre e marzo, mesi caldi e luminosi, sono i più piacevoli.

Formalità per entrare in Cile

Per i cittadini europei è sufficiente il passaporto.
Al momento dell'arrivo, il viaggiatore riceve una �carta turistica� valida 90 giorni (prorogabile).
Questa deve essere riconsegnata alle autorità al momento della partenza.
Non è richiesto alcun vaccino, ma sono raccomandati: l'antitetanica, la profilassi contro il tifo, la difterite, il vaccino contro l'epatite.
È prudente avere con sé aspirina, antidiarroici, disinfettanti intestinali e vitamine. L'acqua è potabile in tutte le regioni.



Crociere Sud America

Offerte Crociere Cile

Tutte le nostre crociere Cile

Ok

Top Scali