Hai bisogno di assistenza ?
Contattaci!
02 00620222
Lun-Ven 9:00-20:00 Sab 10:00-18:00

Dove e quando partire in crociera?

 

Le navi da crociera navigano tutto l'anno in tutto il mondo. Ma dove e quando è meglio partire? Qualche consiglio prezioso.

Le crociere marittime

Mediterraneo: la meta preferita dagli italiani

Quando andarci? Tutto l'anno.

Perché andarci? Per ammirare, baciati dal sole, lo splendido mosaico di culture, di rinomati siti archeologici e di città d'arte millenarie, come Roma, Atene, Istanbul o Alessandria.

Les avantages de voyager en croisière

Mar Baltico ed Europa del Nord: spirito scandinavo

Quando andarci? Da maggio a settembre per approfittare del clima più mite. Alcune navi, comunque, percorrono le coste norvegesi tutto l'anno.

Perché andarci? Per ammirare i fiordi e i panorami sorprendenti del Nord Europa, sole di mezzanotte compreso, per visitare la bella Copenhagen, porto del Baltico, e San Pietroburgo, senza dimenticare Oslo e Stoccolma, la Venezia del Nord...

Canarie e Madera: l'eterna primavera

Quando andarci? Da inizio giugno a fine settembre, il periodo più soleggiato.

Perché andarci? Per poter ammirare le spettacolari oasi di Forteventura, Tenerife, Madera o Porto Santo, nell'Oceano Atlantico, magnificamente ornate dei colori più splendenti...

Caraibi e Antille: l'arte di vivere bene

Quando andarci? Si sta bene tutto l'anno. Da evitare, però, la stagione dei cicloni in luglio-agosto.

Perché andarci? Per assaporare la cucina locale, perdersi nei mercatini dai profumi speziati o sdraiarsi comodamente sulle spiagge di sabbia fine del Messico, delle Bahamas o della Giamaica...

Asia: profumi e magia del Mare Cinese

Quando andarci? Idealmente da novembre ad aprile, ma la temperatura è piacevole tutto l'anno. Da evitare, comunque, la stagione dei monsoni in luglio-agosto.

Perché andarci? Per scoprire una terra esotica e ricca di contrasti: la Baia di Ha Long in Vietnam o il villaggio galleggiante di pescatori di Hong Kong, senza dimenticare tutte le isole da sogno ed il loro mare sempre deliziosamente caldo...

Oceano Pacifico: spiagge ed isole paradisiache

Quando andarci? Tutto l'anno. Evitate però le Hawaï in luglio-agosto, perché le piogge possono essere abbondanti.

Perché andarci? Per scoprire paesaggi incontaminati come le lagune turchesi delle isole della Polinesia francese (Marchesi, Bora Bora, Hawaï, Tahiti), approfittare del loro clima, della loro accoglienza particolarmente calorosa, e dei loro fantastici surf spots.

Oceano Indiano: paradisi blu nel Mar Rosso

Quando andarci? Tutto l'anno, tranne i mesi di luglio-agosto a causa delle piogge frequenti e nei mesi di gennaio-febbraio a causa del rischio di cicloni.

Perché andarci? Per le spiagge indimenticabili e gli spettacolari paesaggi sottomarini delle isole Madagascar, Seychelles e Maldive.

America Latina: alla scoperta del Nuovo Mondo

Quando andarci? Da dicembre ad aprile, durante l'estate australe.

Perché andarci? Per giocare all'esploratore seguendo le rotte dei grandi navigatori, da Fortaleza a Rio della Plata e da Capo Horn a Valparaiso. Per scoprire foreste lussureggianti, spiagge immense e metropoli latine.

America Settentrionale

Quando andarci? Da maggio a settembre, quando le rotte sono navigabili.

Perché andarci? Per seguire le tracce di Jack London ed ammirare, alla luce di superbe aurore boreali, paesaggio magnifici, ghiacciai, vulcani ed una fauna straordinaria...

Canada: i colori dell'estate indiana

Quando andarci? In autunno e in inverno per approfittare della bellezza dei paesaggi.

Perché andarci? Per scoprire le ricchezze della Nuova Inghilterra, della Nuova Scozia e della Baia di Hudson, ma anche, perché no, le mille isole e gli spazi selvaggi del Labrador e le balene e gli iceberg di Terranova...

Alaska: lo spettacolo di una natura grandiosa

Quando andarci? Da maggio a settembre, quando le rotte sono navigabili.

Perché andarci? Per seguire le tracce di Jack London ed ammirare, alla luce di superbe aurore boreali, paesaggio magnifici, ghiacciai, vulcani ed una fauna straordinaria...

Le crociere fluviali

Il Nilo: crociera mitica

Quando andarci? Tutto l'anno. Ma scegliete il periodo da settembre a novembre se soffrite il caldo.

Perché andarci? Per visitare le città ancestrali sul bordo den Nilo: Alessandria, "Perla del Mediterraneo", il Cairo, megalopoli araba, Luxor e ancora Edfu, Assuan e Kom Ombo e i loro mitici templi.

Il Reno: crociera romantica

Quando andarci? Di preferenza da aprile ad ottobre.

Perché andarci? Per attraversare le grandi città di Düsseldorf, Mainz, Heidelberg, Amsterdam, fra castelli fortificati e vigne e scoprire così le decorazioni naturalistiche tipiche del romanticismo tedesco.

Il Danubio: crociera storica

Quando andarci? Idealmente da marzo ad ottobre

Perché andarci? Per scoprire le grandi città sulle rive del secondo fiume più lungo d'Europa ed il loro ricco passato movimentato: Passau, la patrizia, Melk, con la sua sontuosa abbazia, Vienna città imperiale, o ancora Budapest, la << Parigi dell'est >>.

La Russia e l'Ucraina: crociera fatata

Quando andarci? Da maggio a settembre.

Perché andarci? Per ammirare lo splendore dei paesaggi, delle foreste profonde e dei laghi immensi. Per apprezzare il ricco patrimonio culturale delle città antiche, con le loro chiese a cupola, i loro monasteri fortificati e le loro antiche isbe di legno.

Prenota Subito

 

Spagna e Francia


4 giorni a bordo della Costa Favolosa Mediterraneo Occidentale

da109€

209€

 

Italia, Montenegro, Grecia


8 giorni a bordo della Rhapsody of the Seas Mediterraneo Orientale

da362€

 

Francia, Spagna e Maiorca


8 giorni a bordo della Costa Diadema Mediterraneo Occidentale

da259€

 

Fiordi norvegesi


8 giorni a bordo della Serenade of the Seas Royal Caribbean

da802€